The High End Of Low

22 11 2009

Ciao ragazzi!

Finalmente sono riuscita a liberarmi da quel mare di compiti che avevo addosso!!!
Ed eccomi a parlare di una cosa STRANISSIMA: The High End of Low!
E voi direte: MA CHE CAssO E`??
THE HIGHT END OF LOW- Marilyn Manson
USCITO IL: 22 Maggio 2009
TrackList:
PS: Se mancano le traduzioni, e` perche` le stanno ancora traducendo.
Arriveranno a breve.
ALLA PROSSIMA!




Michael Jackson è vivo?

21 11 2009

Guardate bene questo video:

E questo:

Commentate!!

By Ale





Traduzione in italiano di Amazing – Inna

21 11 2009

Sentimenti pericolosi rompono la mia anima

E ‘solo il significato di essere soli

Ho bisogno di te qui, ovunque tu sia

Ho bisogno di te ora a prendere me finora

Voglio correre, come la velocità del suono

Ero da qualche parte, io sono sicura che stai intorno

Dammi ora il senso della vita

Con te mi sento viva

Ooooooo …

Perché sei figo così

Mi brucia come il fuoco

Voglio essere alzata

Sappimi

Perché sei figo così

Guidami pazzo

Tu sei Sorprendente

(Ooooooo. ..)

(Haaaaah. ..)

GO!

Perché sei figo così

Mi brucia come il fuoco

Voglio essere alzata

Sappimi

Perché sei figo così

Guidami, pazzo

Tu sei Sorprendente

Perché sei figo così

Mi brucia come il fuoco

Voglio essere più elevato

Sappimi

Perché sei figo così

Guidami, pazzo

Tu sei sorprendente





La trama di Hyperversum…

20 11 2009

Daniel ha una passione bruciante per un videogioco online, Hyperversum, che trasporta la sua fantasia nella storia. Dentro la realtà virtuale ha imparato ad essere un perfetto uomo del Medioevo e conosce tutte le astuzie per superare ogni livello di gioco.

Ian ha una laurea ed un dottorato in storia medievale. Dalla morte dei suoi genitori è diventato parte della famiglia di Daniel. Al rientro da un soggiorno di studi in Francia, Ian raggiunge la sua ” famiglia acquisita” per una cena e, naturalmente, per tornare a giocare col suo amico Daniel al loro videogioco preferito.

Davanti allo schermo non sono soli: ci sono il piccolo Martin, Jodie, la ragazza di Daniel, e, collegati da un altro computer, Carl e Donna.

Mentre vivono la loro avventura virtuale nel Medioevo, vengono sorpresi da una tempesta che li tramortisce: Daniel, Jodie, Ian e Martin si ritrovano in Fiandra, nel bel mezzo della guerra che vede contrapposte Francia ed Inghilterra.

Si apre per loro una nuova vita, nuove strade, un nuovo amore…





Storicamente Parlando: le città hanno successo

15 11 2009

Lo sviluppo dell’industria favorì lo spostamento dalle campagne alle città. Tale fenomeno avvenne perchè in città si trovavano molte più possibilità di lavoro rispetto alle campagne: infatti in città si poteva andare a lavorare nell’industria, si poteva intraprendere la carriera commerciale, si poteva lavorare nei servizi domestici presso le famiglie più agiate, o negli uffici.

Il fenomeno dell’emigrazione dalle campagne verso le città avvenne in città industrialmente sviluppate, quali Liverpool, Manchester e Birmingham, ma anche in città non segnate da grandi cambiamenti in campo indistriale, come Vienna, Budapest e San Pietroburgo.

Un così elevato sviluppo urbano rese inevitabile la suddivisione in città ricche e quartieri poveri; i più ricchi vivevano in ville lussuosissime o comunque in case enormi, in centro città.

Gli operai, invece, vivevano nel vecchio centro storico, con le case addossate le une alle altre. In questi quartieri le condizioni igienico-sanitaire erano veramente carenti, tanto da favorire il diffondersi di malattie quali tifo e tubercolosi.





Storicamente Parlando: le prime ferrovie

15 11 2009

I fattori che determianrono un così rapido sviluppo dell’industria erano due:

– uno sviluppo a catena, cioè allo svilupparsi di un settore si sviluppava un altro, in collegamento con il primo;

– lo sviluppo delle linee ferroviarie, che favorì uno sviluppo ancora più intenso dell’industria siderurgica e metallurgica.

L’ampliamento delle linee ferroviarie favorì l’espansione del commercio internazionale, che allora avveniva solo via mare.

L’incremento degli scambi commerciali fu determinato da un costante sviluppo della navigazione a vapore, che dopo il 1870 superò la più rudimentale e tradizionale navigazione a vela.

By Ale





Storicamente Parlando: Le prime potenze economiche

15 11 2009

Nel 1700 la rivoluzione industriale riguardò quasi esclusivamente l’Inghilterra, che deteneva il primo posto in tutti i settori industriali, dal tessile al metallurgico.

In seguito, si potenziarono economicamente anche la Francia ed i Paesi Bassi.

Verso la fine del XVIII secolo anche buona parte d’Europa e gli Stati Uniti si potenziarono, diventando pericolosi rivali per il Regno Unito.

Gli anni 1850-1873 furono segnati da profondi cambiamenti in campo industriale, che, però, non furono uguali in tutti i campi: il settore industriale meno avanzato era quello più artigianale, il tessile, mentre quello più sviluppato era tutto ciò che comprendeva l’industria pesante.

L’Inghilterra continuava ad essere la leader europea in campo industriale, ma la distanza dagli altri paesi diminuì.

Intanto si affermava una nuova potenza industriale: gli Stati Uniti, che raggiunsero in poco tempo il grado di sviluppo industriale inglese.

In Italia, lo sviluppo riguardavo solamente il nord ed alcune aree della Toscana. In settentrione andava sviluppandosi il settore tessile e, in forma minore, quello siderurgico.

In Toscana, invece, si svilupparono enormemente tutte le attività riguardanti l’estrazione di ferro e rame, di cui la regione ne era ricchissima.

By Ale