Morti Assurde!

17 10 2009

V posto: troviamo la fine che a fatto un veterinario del texas che nel fare una rettoscopia ad una vacca ricevette in piena faccia una flatulenza della bestia che lo investi’ proprio mentre stava fumando un sigaro. Mori’ per le gravissime ustioni;

IV posto: Dunkirk, contea di Jay. Gregory, 19 anni, stava pulendo un fucile calibro 45, ad avancarica. L’arma non funzionava bene, pareva ostruita. Dopo vari tentativi, ecco il lampo di genio: prese un accendino e guardo’ dentro.. ovviamente il furbo non fece in tempo a realizzare che la canna era ostruita dalla polvere da sparo. L’arma finalmente riprese a funzionare…. Fonte: Indianapolis Star;
III posto: Egitto meridionale, villaggio di Nazlat Imara, 240 miglia dal Cairo. Sei persone affogarono mentre cercavano di salvare un pollo caduto dentro a un pozzo. Un contadino diciottenne si calo’ all’interno del pozzo dove era caduto il pollo, ma scivolo’ in acqua. Secondo la ricostruzione della polizia, tocco agli altri: prima la sorella, poi due fratelli, si calarono nel pozzo per aiutarlo, ma nessuno sapeva nuotare. Infine 2 anziani contadini accorsero per aiutarli ma questi, come i precedenti soccorritori, non sapevano nuotare. Risultato: sei morti annegati nel pozzo. Il pollo pero’ se l’e’ cavata. Fonte: The Associated Press

II posto: Ernand Fuque d’ origini francesi e traferitosi in California (USA) aveva acquistato per il suo ufficio dei vetri anti-sfondamento per il suo ufficio, situato al 23esimo piano di un palazzo californiano. Egli, per testare il buon funzionamento dei nuovi vetri prende la rincorsa e dà una spallata ben assestata al vetro che, però, si sfonda. Il motivo? Il vetro era sì anti-sfondamento, ma dall’esterno!

I° posto: un ragazzo di 19 anni era appena tornato da una serata in discoteca con gli amici e si era messo a riposare sul suo divano. Di fianco a questo vi era un tavolino con due oggetti posti sopra: un telefono fisso ed una pistola. Il ragazzo, ancora mezzo ubriaco, sente suonare il telefono fisso (un cordless) e, convinto di averlo preso in mano schiaccia il “pulsante verde”. Peccatto che il “pulsante verde” era il grilletto della pistola (Calibro 30).

By Ale

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: