Storicamente Parlando: Il Congresso Di Vienna

17 09 2009

Il periodo che va dal 1814 al 1848 è definito età della Restaurazione. Con questo termine si indica il tentavo da parte delle maggiori potenze europee di ristabilire le posizioni politiche e sociali che vi erano in Europa prima della Rivoluzione Francese e prima del Governo Napoleonico.

————————————————————————————————

Già nel settembre 1814 i rappresentanti degli stati vincitori (Austria, Russia, Prussia ed Inghilterra) si erano riuniti per ridisegnare la carta d’Europa, dopo più di vent’anni di guerre che l’hanno stravolta.

Il ritorno al potere in Francia di Napoleone, dopo esser fuggito dall’Isola d’Elba in cui era stato esiliato (dal 5 maggio 1814, al 26 febbraio 1815) spinsero i paesi della coalizione a lasciare alle spalle i conflitti tra di loro e a raggiungere una serie di accordi, stipulati il 9 giugno 1815.

————————————————————————————————

I princìpi a cui si ispiravano i partecipanti del Congresso di Vienna erano due: il princìpio di legittimità e quello di equilibrio.

Il primo affermava che sarebbero dovuti andare al potere solamente le dinastie che avevano già guadagnato il trono prima della Rivoluzione Francese (1789). Russia, Austria, Prussia ed in un secondo tempo anche la Francia formarono una Santa alleanza, con lo scopo di difendere con le armi qualunque stato in cui la monarchia fosse messa in pericolo da ondate rivoluzionarie.

Il princìpio di legittimità, invece, affermava che nessuna potenza avrebbe dovuto avere il potere sull’Europa; dunque la Francia non subì gravi perdite territoriali, perchè un suo eccissivo indebolimente avrebbe invece favorito la posizione degli stati in Europa centrale ( Austria e Prussia). Gli stati vincitori circondarono la Francia da stati-cuscinetto (il Regno di Sardegna ed i Paesi Bassi) che avevano lo scopo i difendere le maggiori potenze europee da altri possibili attacchi della Francia.

Pe concludere, Prussia, Austria, Russia ed Inghilterra stipularono una Quadruplice alleanza, con il compito di intervenire nel caso in cui in Francia si fosse ripetuta un’esperienza simile a quella napoleonica.

By Ale

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: