Storicamente Parlando: L’Era Napoleonica

12 09 2009

L’ERA NAPOLEONICA

Napoleone naque nel 1769 in Corsica, allora ancora in territorio italiano. Entrato nell’esercito rivoluzionario a 25 anni era già comandante ed a 27 il Direttorio gli affidò il comando dell’Italia.

————————————————————————————————

La campagna italiana fu un trionfo per Napoleone: sconfisse più volte piemontesi ed austriaci, s’impadronì di Nizza e della Savoia, entrò in Milano, invase la Repubblica di Venezia e, dopo la resa dell’Austria a Mantova, puntò verso Vienna.

Nell’ottobre 1797 l’Austria fu costretta a firmare la pace di Campoformio, in cui cedeva la Lombardia ed il Belgio, ma strappò a Bonaparte Venezia, la Dalmazia e l’Istria.

————————————————————————————————

Battuta l’Austria, il generale francese aveva solo un nemico: gli inglesi. L’isola era difesa dal mare e da una flotta per molti imbattibile. Dunque Napoleone scartò l’idea di attaccarli direttamente. In compenso decise di invadere l’Egitto, terra sfruttata dagli inglesi come punto di riferimento per i traffici commerciali con le Indie Orientali.

Le terre egizie erano allora sotto il dominio turco, ma Bonaparte non se ne preoccupò: sbarcato ad Alessandria d’Egitto cominciò a marciare verso il cuore di quelle terre: l’interno; presso le Piramidi ottenne, nel 1798, un’importante vittoria.

Nel contempo gli inglesi, guidati da Orazio Nelson, tenevano “in scacco” i francesi nel porto di Abukir. Dunque Napoleone rimase intrappolato in egitto senza più navi.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: