Marco Carta, la forza mia: i brani

25 04 2009
Marco Carta

Marco Carta

1-La forza mia:

Aprire gli occhi e ritrovarti qui
E’ come aprire una finestra al sole
E’ l’emozione del salto nel vuoto che mi porta da te
Aprire gli occhi e ritrovarti qui
E’ risvegliarsi mani nelle mani
E’ un bacio ad acqua salata che ancora più sete di te mi da
Quando tutto sembrava ormai spento
Nel mio mondo cercavo te
Quando tutto sembrava finito guardando il fondo
Invece ho sentito che
Tu sarai la forza mia
La mia strada il mio domani
Il mio sole la pioggia
Il fuoco e l’acqua dove io mi tufferò
Tu sarai la forza mia
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
All’improvviso dentro me
Dentro me
Aprire gli occhi e ritrovarti qui
Lasciarsi andare sotto il temporale
Sentire come mi manca il respiro
Se i tuoi occhi accendono i miei
Quando tutto sembrava ormai spento
Nel mio mondo volevo te
Quando tutto sembrava sbiadito
Toccando il fondo invece ho sentito che
Tu sarai la forza mia
La mia strada il mio domani
Il mio sole e la pioggia
Il fuoco e la goccia dove io mi tufferò
Tu sarai la forza mia
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
Il paradiso dentro me
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
Il paradiso dentro me
Dentro me
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia dentro me
Dentro me.

2-Vorrei tenerti qui:

So che mi aiuterai
anche se non ci sei
tu colorare puoi
il nero intorno a noi
il nero intorno a noi
l’ anima venderei
per ritornare indietro sai
quando dicevi a me
ti amo oggi e so
per sempre lo farò
e ti volti e ridi
con i tuoi occhi uccidi
ogni speranza che è in me
e mi chiedo perchè

vorrei tenerti qui
quasi nasconderti
ma non so se servirà
tornare indietro mai
ho già deciso vai via di qui
io non ti fermerò
ti giuro prima o poi
oh no noi vivremo di noi
di noi

restiamo chiusi qua
dicendo che non va
ma non è facile per noi
allora ascoltami
non voglio perderti
dammi gli occhi adesso
in questo mare mosso
sei terra ferma per me
e ti stringo perchè

vorrei tenerti qui
quasi nasconderti
ma non so non servirà
tornare indietro mai
prendi quello che vuoi
credimi io ci sarò
avremo forza in più
oh no per rinascere
ora mai oh no
tornare indietro mai
hai già deciso vai via di qui
io non ti fermerò
ti giuro prima o poi
oh no noi vivremo di noi
so che mi aiuterai
adesso dove sei.

3-Dentro questa musica:

Ci sono volte in cui è solo un sospiro
Altre un lampo o un riverbero d’oro
Che s’infila nel cuore e non sai cos’è
E ti fa ritornare bambino
O fa strada per andar lontano
E colora e moltiplica quel che c’è

E’ una cura una benedizione
Ogni viaggio ogni nuova canzone
Che ci riempie la vita e io so perché

Dentro questa musica
C’è una forza senza tempo
Che attraversa l’anima
Si alza in volo libera
Finché avrà respiro il mondo
Fino in fondo ci riscalderà

Ed è fatta di sole o di luna
Di dolore e speranza o fortuna
Assomiglia all’amore quando ce n’è

E’ una lacrima in mezzo a un sorriso
Un abbraccio un regalo improvviso
Che qualcuno ha lasciato ed è lì per te

Dentro questa musica
C’è una forza senza tempo
Che attraversa l’anima
Si alza in volo libera
Finché avrà respiro il mondo
Fino in fondo ci riscalderà

Ed io vivrò
Questo grande amore
Finché saprò
Perché è solo emozione
Ma è la mia ragione

Che attraversa l’anima
Si alza in volo libera
Finché avrà respiro il mondo
Fino in fondo
Ci riscalderà
Perché la musica
Non si fermerà.

4- Prima di te:

Prima di te, nessuna ferita profonda
la libertà di un onda che va
la vita mia giocava sempre di sponda
come si fa se ci credi a metà

Dimmi cos’è, questo dolore che abbonda
dentro di me fino all’anima
dimmi perchè sempre la stessa domanda
l’unica che risposte non dà
e mi inseguono i tuoi occhi
come fari nelle notti
e diventano più grandi mano a mano
mentre cerco di scappare
di strapparti via dal cuore
di nascondere il tuo nome
dalle cose che farò

RIT.
Ma come imparare a stare senza di te aspettare
un vento di terra o di mare che porti più in là
no dove andare a cercare un’altra vita un segnale
che non mi faccia pensare ancora a te
ancora o no

E attraverso i miei deserti
con i passi ancora incerti
calpestando i tuo ricordi
fino a farne polvere

RIT.
E’ dura imparare a stare senza di te
cercare sempre qualcosa da fare dove non c’è
ed ogni notte passare
dove ti posso incontrare
perchè non riesco a lasciare tutto com’è

Ma devo imparare a stare senza di te
aspettareun vento di terra o di mare che porti più in là
ma dopo di te che cosa verrà
cosa verrà la stessa domanda
fino all’anima un’onda che va
fino all’anima.

 5 – Resto dell’idea:

Slegami dai miei doveri inutili
se puoi
io non sto bene qui
perdonami è così
lasciami respirare gli alberi
dei miei nuovi chilometri
e non proteggermi mai più
solo così il mio entusiamo
per te ancora è qui
da dividere

perchè resto dell’ idea
che se manca l’ allegria
non ha senso insistere
perchè da un’ eternità
di un intero la metà
non riusciamo ad esser noi
noi

spogliami insegnami di nuovo
com’è sentirsi liberi
ritornando complici
solo così il mio entusiamo
per te ancora è qui
se tu veramente lo vuoi
se mi vuoi

perchè resto dell’ idea
che se manca l’ allegria
non ha senso insistere
perchè da un’ eternità
di un intero la metà
non riusciamo ad esser noi

di avere quell’ intensità di allora
ora sai mi basterebbe una parola
perchè resto dell’ idea
(una sola una ancora)
che ci vuole l’ allegria
(quell’ intensità di allora)
perchè resto dell’ idea
(basterebbe una parola)
perchè resto dell’ idea.

6- Un giorno perfetto:

 

Se parto senza di te
Qui dentro al cuore ci sarai
Se resti senza di me
Sarà perchè mi mancherai

Perchè di un giorno perfetto
Ascolto il suono che nel cuore mi dai
Perchè aspettando l’effetto
Mi rivedrai

In quello che sei
In quello che hai
In quello che dici e che più tardi mi fai
C’è il mondo che vuoi
Il tempo per noi
La frase nascosta che per ora non sai
C’è il meglio di noi
Il meglio di noi

Di cento cose che avrai
La più importante è nel cuore
Dentro a quel giorno perfetto
Che sembra essere vicino a noi
Di cui già sento l’effetto
Mi scalderà

In quello che sei
In quello che hai
In quello che vivi e che domani mi dai
C’è il mondo che vuoi
Il tempo per noi
La frase nascosta che per ora non sai
C’è il meglio di noi
Il meglio di noi

Di cento cose che avrai
La più importante è nel cuore

Tutto quello che avrai
In quello che avrai
In quello che vivi e che domani mi dai

In quello che sei
In quello che hai
In quello che dici e che più tardi mi fai
C’è il meglio di noi
Il meglio di noi
Di noi.

7- Dentro ad ogni brivido:
Buongiorno mia signorina
Le posso offrire un caffè
Viaggio da questa mattina
In cerca di lei

Vedo l’azzurro del mare
Nei suoi occhi così blu
Sintomi di un grande amore
Io vorrei darle del tu

Vorrei farti sognare
Portarti a ballare
Stringerti tanto da non respirare
Perdermi in ogni minimo particolare di te

Dentro ad ogni brivido
C’è la magia di un timido
Incontro di due mani che si sfiorano
Semplicemente un’alchimia che già ti fa sentire mia
Come vorrei
E mi sento stupido
Nella follia di un attimo
Mi sono immaginato tutto quanto
E intanto tu rimani lì
Seduta a bere il tuo caffè
Senza di me
Senza di me

Buongiorno mia signorina
Le posso offrire un caffè
Viaggio da tutta la vita
In cerca di lei

C’è l’infinito del mare
In quei suoi occhi così blu
E’ certamente già amore
Ed io
Vorrei darle del tu

Potrei stare a guardare
Bramarti per ore
Baciarti tanto da non respirare
Perdermi in ogni minimo particolare di te

Dentro ad ogni brivido
C’è la magia di un timido
Incontro di due mani che si sfiorano
Semplicemente un’alchimia che già ti fa sentire mia
Come vorrei
E mi sento stupido
Nella follia di un attimo
Mi sono immaginato tutto quanto
E intanto tu rimani lì
Seduta a bere il tuo caffè
Senza di me

Dentro ad ogni brivido
C’è la magia di un timido
Incontro di due mani che si sfiorano
Semplicemente un’alchimia che già ti fa sentire mia
Come vorrei
E mi sento stupido
Nella follia di un attimo
Mi sono immaginato tutto quanto
E intanto tu rimani lì
Seduta a bere il tuo caffè
Senza di me
Senza di me
Senza di me.

8- Resta con me:

Ormai è sera e ancora non ci sei
Devi proprio essere andata via
Ti chiamo ancora
Perchè non si sa mai
Ma trovo sempre la segreteria

9- L’amore che non hai:

Non ti sopporto quando fai così
Ma stavolta hai ragione è stata colpa mia
Chissà se mi perdonerai

Resta con me
Non mi lasciare mai
Senza di te io non saprei cosa fare
Vedo i miei amici anche se non ci sei
Ma non m’importa di nessuna
Io voglio solo star con te

Come son fatto
Certo tu lo sai
Sono bravo a combinare guai
Se parlo troppo
E un po’ troppa energia
E’ perchè odio la monotonia

Ma io ti amo anche questo lo sai
Puoi contare su di me
Non ti tradisco mai
Perdonami amore mio
Ancora una volta te lo chiederò.

 Più facile
Odiarsi sai
Per accettare la parola fine
Più facile
Che vivere
Da ora in poi
Senza i tuoi giorni dentro ai miei

Lasciandoci così
Ancora simili
Non abbastanza non ormai
Per ritornare insieme noi
Riconoscersi
In quelle immagini
E far rivivere per noi
Tutto l’amore che non hai

E perdersi
Immobili
Senza avere nessun’altra vita
Guardandoci
Un attimo
Da ora in poi
Non riusciremo ad amare mai

Lasciandoci così
Ancora simili
Non abbastanza non ormai
Per ritornare ancora noi
Per ritrovarci qui
In queste immagini
E farci dire ancora vuoi
Tutto l’amore che non hai

Questa vita va
Cambia pagina

Quanta vita va

Spero che un giorno tornerai
Con quell’amore che non hai

L’amore che non hai
L’amore che non hai
L’amore che non hai.

10- Il segno che ho di te:
 
Il tempo non è
La misura di un amore
Se un istante vale un anno di parole

Se l’intensità
Di uno sguardo alla stazione
Dura ore ore

E’ questione di attrazione e sensibilità
Quello che tra due persone in un attimo accadrà
Uno verso l’altra come
Invisibili metà
Per una breve eternità

E adesso dimmi addio
Che non ci riesco io
E non voltarti indietro mai
E non ti perderò
Mi perderai
Mia stella immobile
Sulla pelle c’è
Ormai
Il segno che ho di te

Un giorno vedrai
Ci ritroveremo ancora
E ci sentiremo una cosa sola
E non ci vorrà
Allora nessun altra prova
Per capire che tutto quello che eravamo
Siamo ancora siamo ora

Non sarà importante dire
Adesso come va
Non sarà importante avere un’altra possibilità
No non chiederemo niente più di quel che abbiamo già
Più di una breve eternità

E adesso dimmi addio
Che non ci riesco io
E non voltarti indietro mai
Non ti perderò
Mi perderai
Non è possibile
Sulla pelle c’è
Ormai
Il segno che ho di te

Sulle mani
Nei miei occhi
Splendi e mi illumini
Nei miei giorni
Nelle notti
Vivi
Ormai
Lo sai
Mia stella immobile
Sulla pelle c’è
Ormai
Il segno che ho di te
Il segno che ho di te
Il segno che ho di te
Ora vivi
Ora vivi.

11- Grazie a te:

Se fino a ieri
Vedevo me
E nessun altro oltre me

Se dopo di ieri
Amo più te
E non vedo altro che te

Grazie a te

Che hai messo in gioco i sogni tuoi
Per fare posto ai sogni miei
Io so che in fondo tu ci sei
Per trascinarmi via dai guai

Sono sincero
Io credo che
Vive la musica in me
E me lo chiedo
Dimmi cos’è
Che ti fa cantare con me?
Grazie a te

Che hai messo in gioco i sogni tuoi
Per fare posto ai sogni miei
Perché di te mi sazierei
E le mie dita
Leccherei

Perché tu sei adesso sei
L’alba infinita che vorrei
L’eccitazione che mi dai
E che non ha mai fine mai

Se fino a ieri
Vedevo me
E nessun altro oltre me

Se dopo di ieri
Amo più te
E non vedo altro che te

Grazie a te
Grazie a te
Grazie a te

Perché tu sei adesso sei
L’alba infinita che vorrei
E la speranza che mi dai
Perché non ha mai fine mai

Se dopo di ieri
Amo più te
E non vedo altro che te.

Annunci

Azioni

Information

One response

4 06 2009
mauro95

sono sempre io… credo che non esista un cantante più imbarazzante di QUESTO!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: